I tuoi sogni sulla pelle

Tatuaggio dal 1979

Anima Biker con una goccia di romanticismo pirata

Il Style

Alcune

Oltre l'

ARIES

L'Ariete è un segno cardinale di fuoco, governato da Marte.[2][3] In questo segno Marte si trova in domicilio (diurno), il Sole in esaltazione, Venere in esilio, Saturno in caduta. Il segno opposto è la Bilancia. I nati in questo segno presentano energia, coraggio e intraprendenza. Hanno una grande carica vitale e dinamicità con cui perseguono la loro autoaffermazione in maniera indipendente, anche se spesso sono inclini alla competizione. Marte il pianeta governatore del segno infatti dona loro un'indole guerriera che li rende combattenti determinati con una grande forza interiore, grazie alla quale sono sempre pronti ad affrontare nuove sfide e a risollevarsi in fretta dopo un ostacolo. Altre qualità tipiche sono la passionalità, l'ottimismo, la sincerità e la spontaneità. Sono contraddistinti anche dall'impulsività, dall'impazienza e da una certa propensione all'irascibilità e all'aggressività . Il Sole si può trovare nel segno dell'Ariete nel periodo che va, all'incirca, dal 21 marzo al 20 aprile[4]: l'inizio coincide con l'equinozio di primavera, stagione che appunto prende avvio da questo segno.[2][5] Il periodo esatto varia di anno in anno, e per stabilire la sua posizione nei giorni estremi è necessario consultare le effemeridi.

TAURUS

Il Toro è un segno fisso di terra, governato da Venere.[1][2] In questo segno la Luna si trova in esaltazione e Saturno in esilio. Il segno opposto è lo Scorpione. Le persone appartenenti a questo segno si riconoscono per la tenacia, la caparbietà, la lealtà, la pazienza e la propensione a riflettere prima di agire. Altre qualità riscontrabili sono la sensualità, il buon gusto estetico e l'attaccamento agli aspetti materiali dell'esistenza. I Toro sono infatti amanti delle arti come del buon cibo e della buona musica, hanno insomma un senso del "bello" molto raffinato. Il Sole si può trovare nel segno del Toro nel periodo che va, all'incirca, dal 21 aprile al 20 maggio[3][1][4]: il periodo esatto varia di anno in anno e per stabilire la sua posizione nei giorni estremi è necessario consultare le effemeridi.

GEMINI

I Gemelli sono un segno mobile d'aria, governato da Mercurio.[2][3] In questo segno Plutone si trova in esaltazione,[4] mentre Giove è in esilio. Il segno opposto è il Sagittario. Dei nati in Gemelli sono da menzionare l'apertura mentale e le capacità di comunicazione. Vengono solitamente descritti come persone furbe, sveglie e dalla doppia personalità (in riferimento alla natura, duplice, del segno). Sono inoltre portate al contatto con gli altri, alla curiosità ed al sapere. Altra caratteristica del segno è l'adattabilità. Il Sole si trova nel segno dei Gemelli nel periodo che va, all'incirca, dal 21 maggio al 21 giugno[5][2][6]: il periodo esatto varia di anno in anno, e per stabilire la sua posizione nei giorni estremi è necessario consultare le effemeridi

CANCER

Il Cancro è un segno cardinale d'acqua, governato dalla Luna.[2][3] L'astrologia classica colloca in questo segno Giove e Nettuno in esaltazione, Saturno in esilio, Marte in caduta mentre secondo la scuola astrologica di Lisa Morpurgo è Venere il pianeta esaltato dal segno.[4] Il segno opposto è il Capricorno. Il colore del Cancro è il bianco. "Cancro" è un altro termine per "granchio", animale che utilizza il proprio carapace come difesa dal mondo esterno, non a caso il segno del Cancro rappresenta la difesa personale o delle persone care. Le persone nate sotto questo segno infatti sono caratterizzate da un forte legame con la casa e la famiglia, ma sono spesso anche timide e un po’ introverse. Conosciuti per la loro emotività e sesto senso, i pregi dei nati sotto questo segno sono la sensibilità, la premunizione e la capacità di amare; mentre i difetti sono la pigrizia, la lunaticità e la malinconia. Il Sole si può trovare nel segno del Cancro nel periodo che va, all'incirca, dal 21 giugno al 22 luglio: l'inizio coincide con il solstizio d'estate, stagione che prende infatti avvio dal Cancro.[5][2][6] Il periodo esatto varia di anno in anno e per stabilire la sua posizione nei giorni estremi è necessario consultare le effemeridi

LEO

Il Leone è un segno fisso di fuoco, governato dal Sole.[1][2] In questo segno si trovano in esilio, Urano e Saturno, in caduta, Mercurio. Il segno opposto è l'Aquario. Secondo la tradizione popolare, le persone nate in questo segno si distinguono per generosità e tenacia.[3] A caratterizzarle sono anche lo spiccato orgoglio e le doti in fatto di amore[3], oltre alla fiducia in se stesse.[3] Il Sole si può trovare nel Leone nel periodo che va, all'incirca, dal 23 luglio al 23 agosto[1][4][5][6]: il periodo esatto varia di anno in anno e per stabilire la sua posizione nei giorni estremi è necessario consultare le effemeridi.

VIRGO

La Vergine è un segno mobile di terra, governato da Mercurio.[3][4][5] Il segno opposto sono i Pesci. I tratti principali delle persone nate sotto questo segno sono la razionalità, la metodicità e l'analisi. La loro personalità, spesso, non può prescindere da serietà, rigorosità, organizzazione, ordine, precisione, perfezionismo e attenzione ai dettagli. Possono risultare infatti meticolose, ossessionate e critiche. Si tratta comunque di persone concrete, affidabili con un forte senso del dovere. Il colore del segno è il grigio.[6] Il Sole si può trovare nel segno della Vergine nel periodo che va, all'incirca, dal 24 agosto al 22 settembre[1][2]: il periodo esatto varia di anno in anno e per stabilire la sua posizione nei giorni estremi è necessario consultare le effemeridi.

LIBRA

La Bilancia è un segno cardinale d'aria, governato da Venere.[2][3] In questo segno Saturno si trova in esaltazione, Marte in esilio, il Sole in caduta. Il segno opposto è l'Ariete. Le persone nate sotto questo segno sono caratterizzate dalla continua ricerca di equilibrio, nei rapporti personali e interpersonali. La loro ricerca dell'armonia e l'attenzione verso la formalità possono spingerle verso carriere di stampo mediatorio. Sono infatti contraddistinte da imparzialità e sono solite soffrire le situazioni di conflitto, mentre sono socievoli e portate per la diplomazia. Tratti rilevanti sono anche il senso estetico, la raffinatezza e in generale la predisposizione all'edonismo e ai piaceri della vita. Il Sole si può trovare nel segno della Bilancia nel periodo che va, all'incirca, dal 23 settembre al 22 ottobre:[4] l'inizio del segno coincide con l'equinozio di autunno, stagione che prende avvio proprio dal segno.[5][2] Il periodo esatto varia di anno in anno, e per stabilire la sua posizione nei giorni estremi è necessario consultare le effemeridi.

SCORPIO

Lo Scorpione è un segno fisso d'acqua, l'acqua dello Scorpione è l'acqua sottorranea, paludosa che scorre sotto la superficie terrestre[1]. Il segno governato da Plutone e Marte.[2][3] In questo segno Urano si trova in esaltazione, Venere in esilio, la Luna in caduta. Il segno opposto è il Toro. I segni che si trovano in quadratura sono il Leone e l'Aquario, i segni in trigono sono Pesci e Cancro. Anatomicamente lo Scorpione corrisponde agli organi sessuali ovaie testicoli e all'ano. L'astrologa Lisa Morpurgo indicava come corrispondenza anatomica al grado 1 al grado 10 le ghiandole e secrezione interna, dal grado 10 al grado 20 l'intestino retto e l'ano, viene lasciata scoperto in quanto non identificato, la parte corrispondente al terzo decano.[4] La simbologia stagionale è quella della semina e del riposo dei campi, in questo modo si indica il dualismo morte - vita, il seme che deve affrontare la morte prima di dare frutto e germogliare e lo sviluppo avviene prima sotto terra con lo sviluppo delle radici per poi bucare la zolla ed esprimersi nello slancio vitalistico all'aria aperta in primavera.[5] Allo Scorpione sono associate la segretezza, il mistero e anche l'occulto. I nati di questo segno si distinguono per la misteriosità, l'enigmaticità, il fascino e l'emotività nascosta. Sono inoltre persone molto ricettive e vantano capacità intuitive. Altre qualità riscontrabili sono l'istintività, la tenacia, la passionalità e la gelosia. In certe situazioni possono rivelarsi anche ribelli, aggressivi, vendicativi e permalosi. Il Sole si può trovare nello Scorpione nel periodo che va, all'incirca, dal 23 ottobre al 22 novembre[6][2][7]: il periodo esatto varia di anno in anno, e per stabilire la sua posizione nei giorni estremi è necessario consultare le effemeridi.

SAGITTARIUS

Il Sagittario è un segno mobile di fuoco governato da Giove.[1][2] Anatomicamente corrisponde alle cosce e ai fianchi e il suo colore è il celeste, mentre il segno opposto sono i Gemelli. Il Sagittario è spesso rappresentato come un centauro, essere mitologico metà uomo e metà cavallo, che sottolinea il dualismo di questo segno, dotato di una parte umana e razionale ma anche di una animale, istintiva e violenta; viene inoltre rappresentato con un arco, le cui frecce simboleggiano la ricerca di cammini nuovi e di una conoscenza superiore. Le persone nate sotto questo segno hanno grande energia positiva e risultano entusiaste, leali e fiduciose; l'estroversione, l'espansività e l'altruismo sono altre caratteristiche facilmente notabili, come lo spirito d'avventura e la propensione all'esplorazione e alla scoperta attraverso i viaggi. Non dobbiamo però confondere la sua energia con la gioia: il Sagittario è un segno che alterna spesso il suo umore e l'energia che mostra è solo apparente; fa inoltre spesso uso dell'ironia, soprattutto in situazioni drammatiche, per nascondere i suoi malesseri. La fiducia nell'ambiente circostante, accompagnata all'impulsività, può tuttavia portare i nativi del segno a una certa negligenza e ingenuità, inducendoli a non valutare bene le situazioni. Il Sole si può trovare nel segno nel periodo che va, all'incirca, dal 23 novembre al 21 dicembre:[1][3][4] il periodo esatto varia di anno in anno; per stabilire la sua posizione nei giorni estremi è necessario consultare le effemeridi.

CAPRICORN

Il Capricorno è un segno cardinale di terra, governato da Saturno.[1][2] In questo segno Marte si trova in esaltazione, la Luna in esilio, Giove e Nettuno in caduta. Il segno opposto è il Cancro. Il simbolo del segno è un caprone con la coda di pesce. Il simbolo stilizzato si trova in due modi: il primo quello che vediamo a lato, il secondo è un'unione di un sette e un sei.[1] Le persone nate sotto tale segno hanno notevoli tenacia e ambizione, grazie alle quali possono raggiungere i propri traguardi con successo. Prudenza, pazienza, riflessione e autocontrollo appartengono anch'esse al Capricorno. Gli appartenenti a questo segno mostrano inoltre una certa introversione e riservatezza e sono connotate da un pessimismo e da una chiusura spesso evidenti, che li portano a essere spesso freddi e diffidenti verso il prossimo. Come tutti i segni terra, può essere molto materialista. Il colore da portare è il nero.[3] Il Sole si può trovare nel segno del Capricorno nel periodo che va, all'incirca, dal 22 dicembre al 20 gennaio[4][1][5]: l'inizio coincide con il solstizio d'inverno, stagione di cui il Capricorno rappresenta il primo segno. Il periodo esatto varia di anno in anno e per stabilire la sua posizione nei giorni estremi è necessario consultare le effemeridi.

AQUARIUS

L'Aquario, spesso indicato erroneamente come Acquario è, secondo l'astrologia occidentale, l'undicesimo dei 12 segni zodiacali, successivo del Capricorno e precedente dei Pesci.[1] I segni che gli sono in quadratura sono Scorpione e Toro, in trigono troviamo gli altri due segni di Aria Gemelli e Bilancia, mentre il segno opposto è il Leone. Il segno è governato da due pianeti, Saturno e Urano.[2][3] mentre il Sole si trova in esilio. Nell'astrologia classica non vi era alcun pianeta in esaltazione né in caduta, nell'astrologia moderna alcuni astrologi collocano Mercurio in esaltazione[senza fonte], mentre secondo l'astrologia dialettica proposta da Lisa Morpurgo il pianeta in esaltazione è Nettuno mentre l'ipotetico Y (Eolo) è in caduta.[4] Il Sole si può trovare nel segno dell'Aquario nel periodo che va, all'incirca, dal 21 gennaio al 19 febbraio[5][2][6]: il periodo esatto varia di anno in anno, e per stabilire la sua posizione nei giorni estremi è necessario consultare le effemeridi.

PISCES

I Pesci sono un segno mobile d'acqua, governato da Nettuno.[1][2] In questo segno Venere si trova in esaltazione, Mercurio in esilio e caduta. Il segno opposto è la Vergine. Le persone nate in Pesci sono considerate fantasiose, geniali, sensibili e sognatrici, sono spesso portate per l'amore e il romanticismo. Sono caratterizzate anche da una forte empatia che permette loro di entrare in contatto con gli stati d'animo altrui e comprenderli. Altra qualità tipica è lo spirito di sacrificio e di abnegazione in favore di una causa che ritengono giusta. Gli appartenenti a questo segno mostrano anche una forte sensibilità che li porta a vivere in maniera molto intensa i loro sentimenti. Il Sole si può trovare nel segno dei Pesci nel periodo che va, all'incirca, dal 19 febbraio al 20 marzo:[3][1][4] il periodo esatto varia di anno in anno, e per stabilire la sua posizione nei giorni estremi è necessario consultare le effemeridi.

Contattaci

Inviaci un

049 8364373
340 5385129

Riviera Ponti Romani 56
35100 Padova (PD)